Manlio Mattaccini
No Comments

Bundesliga, 18° giornata: il campionato è già finito

Borussia e Bayer perdono altri punti e forniscono un ulteriore "assist" ai bavaresi, quasi imprendibili. Risale lo Schalke, crolla l'Amburgo

Bundesliga, 18° giornata: il campionato è già finito
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Huntelaar: per lui un passato poco glorioso al Milan

Huntelaar: per lui un passato poco glorioso al Milan

Il massimo campionato tedesco riprende il suo cammino, interrotto per la consueta breve sosta invernale, ma come non mai il discorso scudetto sembra già messo nel “congelatore”. Il Bayern, che nel frattempo ha anche conquistato il titolo di Campione del Mondo per club (ragion per cui deve recuperare una partita in calendario) vince senza troppi patemi il suo match e viaggia spedito verso la riconferma del primo dei suoi titoli. Se, fino a qualche tempo fa, il discorso scudetto era rimasto aperto grazie al passo delle inseguitrici, il pericoloso rallentamento di Bayer e Dortmund riapre anche la lotta per il secondo posto, favorendo il rientro dello Schalke04, partito malissimo ma ora ad una manciata di punti dalla zona-Champions. La Bundesliga sembra esser già finita con 3 mesi d’anticipo…

BAYERN A DISTANZA SIDERALE – Il mese di tregua ha “tonificato” gli uomini di Guardiola. Nonostante una formazione titolare priva di diversi titolari (difficile chiamare riserve giocatori come Thiago Alcantara o Gotze), i bavaresi liquidano in trasferta la pratica Moenchengladback con netto 0-2, maturato sotto il segno di Muller autore dell’assist a Gotze e del rigore che ha chiuso la pratica. Rimane a 37 punti il Bayer Leverkusen, che inizia l’anno nuovo nel segno di quello appena concluso: ancora una sconfitta, la terza consecutiva, per gli uomini di Hyypia, immersi nel primo vero momento di difficoltà della stagione. Sul campo del pericolante Friburgo, le “aspirine” vanno due volte in vantaggio ma vengono riacciuffate e beffate al 90′ da un gol di Klaus, che annienta sostanzialmente le chance di rincorrere il primo titolo della propria storia. Se il Bayer piange, Dortmund non ride: col pareggio casalingo contro l’Augsburg, le partite senza vittorie diventano quattro. Sembra tutto facile dopo il vantaggio di Bender; ma un’autorete dello stesso difensore rimette in gioco gli avversari. Una magistrale punizione di Sahin non basta: la vittoria è scongiurata da un bel colpo di testa del coreano Dong-Won.

SCHALKE, CHE BALZO – Del rallentamento che ha coinvolto le prime cinque della classe, Bayern escluso, se ne giova alla grande lo Schalke04. Una grande prova di forza, condita da un rotondo successo in trasferta per 3-0 sull’Amburgo, rilancia le ambizioni del club di Gelsenkirchen: le reti del redivido Huntelaar, Meyer e Farfan producono un gran balzo in graduatoria, e la quota 31 fa respirare di nuovo aria d’alta classifica per i blu-reali, che nel frattempo sognano uno sgambetto d’oro al Real Madrid negli ottavi di Champions sempre più vicini.

LOTTA SALVEZZA – Con l’apertura del girone di ritorno, s’inasprisce la lotta per la salvezza. Oltre al Friburgo, vincitore in extremis in casa sul Leverkusen, ottiene tre punti d’oro anche il Francoforte che a domicilio arresta le velleità del più quotato Hertha. Rotondo successo per l’ex fanalino di coda Norimberga, che sommerge 4-0 l’Hoffenheim e lo trascina pericolosamente verso le sabbie mobili della classifica.

van der vaart-amburgo-sportcafe24

Van Der Vaart, a picco col suo Amburgo

AMBURGO MAI COSI GIU’ – Capitolo a parte per l’Amburgo. Il glorioso club teutonico, mai retrocesso nella B tedesca, non riesce a porre fine al suo periodo nero. Un altro crollo in casa, contro lo Schalke, nel quale la coppia olandese Van Der Vaart- Van Marwjiik risulta inerme nel dare la scossa giusta ad un gruppo demotivato, che al giorno d’oggi, occupando la 16°posizione, sarebbe retrocesso.

RISULTATI 18°GIORNATA:

Borussia Moenchengladback – Bayer Monaco 0-2
Wolfsburg – Hannover 0-3
Stoccarda – Mainz 1-2
Norimberga – Hoffenheim 4-0
Friburgo – Bayer Leverkusen 3-2
Borussia Dortmund – Augsburg 4-0
E.Francoforte – Hertha Berlino 1-0
Werder Brema – E.Braunschweig 0-0
Amburgo – Schalke04 0-3

CLASSIFICA:
Bayern Monaco 47; Leverkusen 37; B.Dortmund, B. Moenchengladback 33; Schalke 31; Wolfsburg 30; Hertha 28; Mainz 27; Augsburg 25; Hannover 21; Werder Brema 20; Stoccarda 19; Hoffenheim, Francoforte 18; Friburgo 17; Amburgo 16; Norimberga 14; Braunschweig 12.

Manlio Mattaccini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *