Mirko Di Natale
No Comments

Barcellona, sfida al Malaga per riagguantare la vetta

I catalani ospitano il Malaga di Schuster e vogliono rispondere alla vittoria del Real Madrid. Osservato speciale Leo Messi, a secco da tre partite

Barcellona, sfida al Malaga per riagguantare la vetta
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Christian Tello, attaccante del Barcellona.

Christian Tello, attaccante del Barcellona.

Questa sera alle ore 21 il Barcellona allenato dal “Tata” Martino ospiterà in casa il Malaga di Schuster (otto anni in Catalogna da calciatore) nella seconda giornata di ritorno della Liga. Al Camp Nou i padroni di casa, momentaneamente secondi in virtù della vittoria del Real Madrid nell’anticipo di ieri, vogliono riconquistare la vetta e battere gli avversari odierni come accade da undici partite casalinghe consecutive; è infatti datata 7 novembre 1999 l’ultima vittoria del Malaga che battè 2-1 il Barça allora guidato da Louis Van Gaal.

QUI BARCELLONA, TUTTI ASPETTANO MESSI – La vittoria di Copa del Rey contro il Levante ha parzialmente riscattato il pareggio contro gli stessi nell’ultimo turno di Liga. Anche in quella circostanza, come ormai accade da tre partite, Leo Messi non ha trovato la via del gol. La pulce ha realizzato sì 4 gol da quando è tornato dall’infortunio, ma in campionato non è però ancora riuscito a dir la sua e questa sera potrebbe essere una buona occasione. In attacco dovrebbe trovar spazio anche il giovanissimo Tello, reduce dalla tripletta di coppa.

QUI MALAGA, ALLA RICERCA DEI FASTI PERDUTI – Il Malaga, che fino a qualche anno fa lottava per la Champions, si trova ora in sedicesima posizione immischiato nella lotta per non retrocedere, in quelle sabbie mobili che portano in Segunda Division. Da tre incontri senza vittorie, i bianco-azzurri vorrebbero ritrovare al Camp Nou la gloria e l’onore che li ha caratterizzati nelle ultime stagioni, volendo far brillare nuovamente quei giocatori che d’un tratto hanno abbassato il loro rendimento. In panchina l’ex fiorentino El Hamdaoui, il peso dell’attacco sarà tutto sulle spalle dell’esperto paraguaiano Roque Santa Cruz.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BARCELLONA-MALAGA:

BARCELLONA (4-3-3): Victor Valdés; Dani Alves, Mascherano, Piqué, J. Alba; Xavi, Busquets, Fàbregas; Pedro, Messi, Tello. All.: Martino

MALAGA (4-2-3-1): W. Caballero; J. Gámez, S. Sánchez, F. Ferreira, Antunes; Tissone, I. Camacho – F. Portillo, Duda, Eliseu; Santa Cruz. All.: Schuster

Mirko Di Natale

Twitter: @_Morik92_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *