Giuseppe Landi
No Comments

Liga BBVA, 21^ giornata: il Real Madrid batte il Granada e va in testa

Ronaldo e Benzema a segno: blancos al comando almeno per una notte

Liga BBVA, 21^ giornata: il Real Madrid batte il Granada e va in testa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Cristiano Ronaldo ancora decisivo

Real Madrid, Cristiano Ronaldo ancora a segno nella vittoria contro il Granada

Missione compiuta per il Real Madrid di Carlo Ancelotti, che batte per 2-0 il Granada e vola in testa alla classifica, in attesa dei risultati di Atletico e Barcellona. Il grande protagonista della gara non poteva che essere Ronaldo, che prima sfila davanti al suo pubblico con il Pallone d’Oro, poi sblocca il risultato con una grande giocata.

LE SCELTE – Ancelotti vara il consueto tridente con Bale, Ronaldo e Benzema, con Xabi Alonso, Modric e Di Maria a supporto; ancora panchina per Isco. Dietro Carvajal, Pepe, Ramos e Marcelo a difesa di Diego Lopez. Nel Granada invece, Roberto difende i pali della porta andalusa, Nyom, Mainz, Murillo e Angulo completano la retroguardia. A centrocampo Iturra, Recio e Fatau, alle spalle del trio Piti-Brahimi-El Arabi.

PRIMO TEMPO – Inizia alla grande Cristiano Ronaldo per la prima da Pallone d’Oro al Bernabeu: al 7′ salta due avversari e calcia col destro, ma la palla esce di poco a lato. Due minuti più tardi schema su punizione con Carvajal che mette in mezzo, Iturra devia sulla traversa. Ancora i blancos in attacco, con Di Maria che batte un corner, palla respinta, l’argentino la ributta al centro, con il colpo di testa di Sergio Ramos che si spegne a lato di un soffio. A metà frazione di gara, doppia occasione per Benzema: l’attaccante francese prima si coordina per il tiro al volo calciando malamente, poi gli viene annullato un gol per fuorigioco. Allo scadere sforbiciata al volo di Ronaldo, ma Roberto gli nega la gioia con una prodezza.

SECONDO TEMPO – Ad inizio ripresa fuori Bale per una botta, e dentro Jesé. Continua il pressing madrileno anche nella seconda frazione, con ancora Roberto che nega il gol prima a Di Maria e poi a Modric. Ma al 57′ Ronaldo la sblocca con una magia: numero al limite dell’area e gran tiro sotto la traversa, 1-0 Real! Al 74′ la squadra di Ancelotti sfiora il raddoppio, con il portoghese che colpisce la traversa su punizione deviata da Pepe. Raddoppio che però arriva un minuto più tardi con Benzema: scambio Marcelo-Ronaldo e palla per il bomber transalpino, che non sbaglia, 2-0! Nel finale Di Maria sfiora anche il tris con un tiro al volo di poco a lato. Granada che invece si rende pericoloso praticamente soltanto al 90′ con un potente sinistro del marocchino El Arabi vicinissimo all’incrocio.

IL TABELLINO

Real Madrid (4-3-3): Lopez; Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Xabi Alonso, Modric, Di Maria (83′ Illaramendi); Bale (46′ Jesé), Ronaldo, Benzema (78′ Isco). A disp: Casillas, Coentrao, Arbeloa, Morata. All: Ancelotti

Granada (4-3-3): Roberto; Nyom, Mainz, Murillo (81′ Buonanotte), Angulo; Iturra, Recio (71′ Pereira), Fatau; Piti (81′ Coeff), Brahimi, El Arabi. A disp: Karnezis, Foulquier, Cuero, Martinez Olmedo. All: Alcaraz

Ammoniti: Ramos, Modric, Di Maria, Benzema (Real Madrid) – Murillo, Iturra (Granada)

Marcatori: 57′ Ronaldo, 75′ Benzema

Giuseppe Landi

Twitter: Beppe_SC24

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *