Calogero Destro
No Comments

Calciomercato Napoli: sprint finale per Capoue; parte Cannavaro?

Dopo gli arrivi di Ghoulam, Henrique e Jorginho, Bigon prova a chiudere anche Capoue. In uscita quasi fatta per Cannavaro al Sassuolo.

Calciomercato Napoli: sprint finale per Capoue; parte Cannavaro?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Paolo Cannavaro, difensore in uscita dal Napoli

Paolo Cannavaro, difensore in uscita dal Napoli

In casa Napoli, il mercato, si chiude col botto: infatti, dopo gli arrivi di Ghoulam dal Saint-Etienne ed Henrique dal Palmeiras, Bigon, nelle ultimissime ore a disposizione, proverà a chiudere anche la trattativa in corso con il Tottenham per Capoue.

FERMENTO Sono ore decisive, dunque, per il possibile arrivo del centrocampista francese, che Benitez, dopo la mancata firma di Gonalons, ha richiesto espressamente, preferendolo a Ralph del Corinthians. Fra l’offerta dei partenopei e la richiesta degli Spurs, però, ballano quasi tre milioni ( il Napoli offre 7,5, gli inglesi ne chiedono poco più di 10) una distanza difficile da colmare in una sola giornata, ma non impossibile. Secondo le ultime indiscrezioni, Bigon, starebbe tentando di inserire nella trattativa Armero, ormai in rotta col club di De Laurentiis.

IL SALUTO DEL CAPITANO  C’è chi viene, ma anche chi va: ed ecco che mentre i nuovi cercheranno di scrivere una nuova pagina della storia del club, è pronto a lasciare Napoli, chi, una fetta di quella storia, l’ha già fatta. Il capitano degli azzurri, Paolo Cannavaro, infatti,  è ormai in procinto di lasciare la sua squadra per accasarsi al Sassuolo, che dovrebbe garantirgli altri due anni e mezzo di contratto. Con il suo acquisto, i neroverdi miglioreranno il pacchetto difensivo, ruolo che in stagione  ha mostrato maggiori lacune, e non c’è dubbio che  Cannavaro,  per aiutare i suoi a centrare la salvezza, lascerà il cuore sul campo, ma non tutto, perché un pezzo di quel cuore, si sa, resterà sempre nella sua Napoli.

 Calogero Destro

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *