Antonio Casu
No Comments

Cellino, bye bye Sardinia: compra il Leeds United e vende il Cagliari

L'imprenditore sardo, stufo delle disavventure che l'hanno tormentato negli ultimi anni, tenta l'esperienza inglese

Cellino, bye bye Sardinia: compra il Leeds United e vende il Cagliari
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Massimo Cellino e l’Inghilterra: storia di un amore tormentato, ma a lieto fine. Il presidente del Cagliari, dopo lo sfortunato tentativo di rilevare il West Ham qualche anno fa, andato a finire con un nulla di fatto, prova ora per la seconda volta l’esperienza oltremanica. L’imprenditore sardo ha infatti acquistato in queste ore il Leeds United, squadra militante nella Championship inglese (la nostra Serie B). Manca ancora l’ufficialità, ma l’accordo è già stato trovato sulla base di 50 milioni circa, cifra che verrà versata in due anni. Alcune fonti parlano già di Massimiliano Allegri come possibile nuovo allenatore dello storico club inglese, ma ora come ora è solo fantamercato.

VENDESI CAGLIARI – Ma questa non è l’unica novità che circola nei dintorni di Asseminello. Cellino avrebbe infatti già intavolato una trattativa con un emiro qatariota per la cessione del Cagliari. L’affare riguarderebbe non solo la squadra, ma anche il suo centro sportivo, valutato 5 milioni di euro. Per ora non c’è nulla di sicuro, ma la possibilità di vedere la società sarda in versione araba è più che concreta. La svolta non sorprende affatto, Cellino ha ultimamente manifestato più volte l’intenzione di lasciare la Sardegna e l’Italia, deluso dai mille problemi che hanno tormentato lui e la sua squadra negli ultimi anni. La questione stadio, ad oggi irrisolta, con l’impianto di Sant’Elia ridotto ad un polveroso cantiere, e la vicenda giudiziaria che l’ha portato meno di un anno fa in carcere con l’accusa di peculato, hanno azzerato le motivazioni dell’imprenditore, che a riguardo ha rilasciato oggi all’Unione Sarda una dichiarazione molto chiara: “Amo i miei giocatori e Lopez, così come i tifosi: ma non ho più forze” . Come dargli torto.

Antonio Casu
@antoniocasu_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *