Erika Aleksandra Provenzano
No Comments

Più cultura con Laeffe: la novità della Feltrinelli

Il canale 50 del digitale terrestre arricchisce il palinsesto televisivo. La cultura alla portata di tutti.

Più cultura con Laeffe: la novità della Feltrinelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Di cultura in televisione se n’è sempre parlato poco. Il sapere e la conoscenza sono spesso patrimonio esclusivo di Università e ambienti accademici. Così per ristorare il nostro intelletto e approfondire le nostre conoscenze ci prestiamo a letture individuali e ad attività simili.

Gad Lerner, volto di punta di Laeffe

Gad Lerner, volto di punta di Laeffe

CULTURA E TV –  La tv in realtà potrebbe aiutare in tal senso. Magari non ce ne accorgiamo ma trascorriamo molto tempo seduti comodamente sul divano a guardare la televisione; siamo affezionati ad alcune serie e ad alcuni programmi ma di certo non sarebbe male se più spazio fosse riservato anche ai programmi culturali. Possiamo spaziare tra cartoni animati, talk show, fiction ma non è facile imbattersi in trasmissioni che parlano di cultura, arte e via dicendo. Molto spesso programmi del genere sono riservati a fasce orarie particolari e poco fruibili, molti sono trasmessi in tarda serata.

LA NOVITÀ DEL CANALE LAEFFE –  Il canale 50 del digitale terrestre è una bella iniziativa. Laeffe, il canale televisivo privato del gruppo Feltrinelli ha cominciato a trasmettere programmi nel maggio 2013; il canale si occupa soprattutto di intrattenimento, cultura e informazione. È possibile seguire la trasmissione tramite internet ed è possibile scaricare delle app.

I PROGRAMMI – La Feltrinelli, casa editrice e noto gruppo italiano, mette in atto un nuovo modo di fare cultura, moderno e innovativo. Per esempio ogni lunedì Laeffe propone la visione di un film d’autore e inoltre apre le sue frontiere culturali al di là del Bel Paese, interessante è l’appuntamento con “I racconti delle città di mare” che ci porta alla scoperta di nuove località e culture diverse. Prossimamente spazio sarà dedicato anche alla letteratura internazionale con la serie “giallosvezia”. Saranno trasmessi la saga di Henning Mankell e i racconti di Camilla Läckberg.

CULTURA NON FA RIMA CON NOIA –  Spesso associamo l’idea di cultura con attività noiose e poco divertenti. Inconsapevolmente mettiamo in relazione il termine con l’idea di dover svolgere compiti laboriosi e pedissequi. Ci vengono in mente anche gli anni belli ma faticosi della scuola e dello studio. Ma non è sempre così, la cultura e le attività culturali sono alla portata di tutti, specie di coloro che nutrono interesse in tal senso e il canale 50 del digitale terrestre ce lo dimostra. La cultura ci aiuta a crescere e ad essere persone migliori.

Erika Aleksandra Provenzano

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *