Vincenzo Galdieri
No Comments

Tottenham chiama Juve: proposto scambio Lamela-Marchisio | Esclusiva Calciomercato

Dopo Guarin-Vucinic, si profila un altro possibile clamoroso scambio all'orizzonte per la Juventus

Tottenham chiama Juve: proposto scambio Lamela-Marchisio | Esclusiva Calciomercato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Claudio Marchisio Juventus

Claudio Marchisio, centrocampista della Juventus

Gennaio di fuoco per la Juventus. Dopo Guarin-Vucinic fatta in quattro e quattr’otto – non senza incidenti di percorso – ecco che arriva un’altra potenziale bomba. Ci arriva in redazione stamattina questa notizia: il Tottenham ha chiamato la Juventus per proporgli uno scambio tra Lamela e Marchisio. Il nome dell’argentino non è nuovo, Marotta ci lavora da dicembre. Ma i presupposti prima erano altri. Gli inglesi volevano Vucinic e 20 milioni. Vucinic è andato all’Inter, 20 milioni la Juve non vuole saperne di tirarli fuori. Sa di essere in una posizione di forza, anche col Tottenham. Perchè in casa Spursal di là delle dichiarazioni e delle smentite di rito, Lamela è di fatto fuori progetto. Stanno provando a venderlo nel miglior modo possibile, trattando con la squadra più interessata in assoluto. Si era fatto anche il nome di Bonucci, ma adesso gli inglesi sembano aver chiarito una volta per tutte le idee: vogliono Marchisio. 

SCAMBIO ALLA PARI? – Lo scambio si potrebbe fare alla pari, anche se il Tottenham pure in questo caso ha chiesto un mini-conguaglio. Molto meno ingente rispetto a quello che volevano in allegato al cartellino di Vucinic (20 mln), ma vogliono comunque soldi. Cinque-sei milioni. Che la Juve non vuole spendere, comunque. Oltretutto Marchisio non è nella lista dei cedibili, checchè ne dicano le malelingue. Scambio difficile, ma dopo la trattativa lampo Guarin-Vucinic non si sa mai. Meglio non dare nulla per scontato. La sensazione che si sta facendo largo però è un’altra.

LAMELA ENTRO IL 31 – La sensazione è che indipendentemente da scambi e scambietti possibili, Erik Lamela possa arrivare alla Juventus entro il 31 gennaio. Anche in dirigenza stanno pregustando quest’opportunità. Prenderlo in prestito con diritto di riscatto, perchè il Tottenham comunque vuole liberarsene. Senza scambi e senza niente. Il fatto che sia lo stesso Tottenham a chiamare sempre la Juve – e non viceversa – per trovare una soluzione tesa a piazzare Lamela di nuovo in Serie A è molto indicativo. Non dovrà svenarsi Marotta, non sarà costretto a dare un suo pezzo pregiato se non vorrà. Lamela può arrivare lo stesso, la sensazione è questa. L’unico impegno che dovrebbe prendersi la Vecchia Signora è quello di riscattare il giocatore a giugno. A cifre più basse dai 30 milioni spesi dal Tottenham quest’estate, ma non eccessivamente. Magari a 18-20. E’ una pista che rimane comunque caldissima, e lo sarà nei prossimi 10 giorni. Lamela-Guarin: il mercato di gennaio della Juve non era mai stato cosi incandescente. E chi l’avrebbe mai detto 2-3 giorni fa?

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *