Mirko Di Natale
No Comments

Pique salva il Barcellona a Valencia: gode Madrid

I catalani vanno in svantaggio al gol di Vyntra e rimontano grazie a Pique. L’Atletico può tentare la fuga, e il Real ringrazia

Pique salva il Barcellona a Valencia: gode Madrid
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Lionel Messi, possibile il suo ritorno contro l'Elche, per la 18/a giornata di Liga

Lionel Messi, attaccante del Barcellona. La pulce è a secco per la seconda partita consecutiva

Secondo pareggio consecutivo per il Barcellona, che alla “Ciutat de Valencia” non va oltre l’1-1 contro il Levante massacrato all’andata con un perentorio 7-0. I catalani guidano momentaneamente la Liga con 51 punti, ma già tra un paio d’ore potrebbe essere l’Atletico Madrid la nuova capolista solitaria se sconfiggerà al Vicente Calderon l’insidioso Siviglia. A godere maggiormente di questo pari, oltre il Levante che riscatta parzialmente il pesante ko dell’andata, è il Real di Ancelotti che con la vittoria straripante con il Betis è ora a sole due lunghezze dalla squadra del “Tata” Martino.

E’ UN PARI CHE SA DI SCONFITTA – A chi si aspettava una passeggiata blaugrana nel campo di Valencia, dopo soli dieci minuti ha capito che non sarebbe andata così: corner dei padroni di casa, spiovente perfetto per la testa di Loukas Vyntra che anticipa tutti e trafigge l’incolpevole Victor Valdes. Lo spavento sveglia il Barça, che trovano il pari in un’azione analoga: calcio d’angolo battuto magistralmente da Xavi Hernandez, il difensore Gerard Pique stacca più in alto di tutti e batte nello stesso angolino, come il collega Vyntra, l’estremo difensore Navas. I catalani finiscono in attacco la prima frazione, ma né Xavi (il tiro sfiora il palo), né Messi riescono a trovare la via del gol. Nella seconda frazione è un Barcellona che ci prova, dall’alto della differenza tecnica, con i suoi uomini migliori. Ma il Levante riesce a difendersi bene e a contrattaccare quando può, con il più pericoloso che ha il cognome di Ivanschitz.

LEVANTE-BARCELLONA 1-1 (10’ VYNTRA, 19’ PIQUE)

LEVANTE (4-2-3-1): Navas, Lopez, Vyntra, Navarro, Juanfran; Diop, Simao, Karabelas, El Zhar, Ivanschitz; Garcia. All.: Caparros

BARCELLONA (4-3-3): Valdes; Montoya, Piquè, Mascherano, Alba; Busquets, Xavi, Fabregas; Sanchez, Pedro, Messi. All.: Martino

Mirko Di Natale

Twitter: @_Morik92_   

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *