Calogero Destro
No Comments

Ottavi Coppa Italia: Milan e Napoli ai quarti insieme alla sorpresa Siena

Doppio 3-1 per rossoneri e partenopei, che raggiungono ai quarti rispettivamente Udinese e Lazio. Ai quarti anche il Siena, che asfalta il Catania per 1-4 e fa saltare la panchina di De Canio

Ottavi Coppa Italia: Milan e Napoli ai quarti insieme alla sorpresa Siena
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Napoli, Milan e un po’ a sorpresa il Siena, si qualificano per i quarti di Coppa Italia, mentre vengono eliminate Atalanta, Spezia e Catania. Questo il quadro definitivo del prossimo turno: Napoli-Lazio, Roma-Juventus, Milan-Udinese e Siena-Fiorentina.

VITTORIA MILAN – I rossoneri, in un San Siro semivuoto, ma sotto gli occhi del neotecnico Seedorf, battono agevolmente lo Spezia grazie alle reti di Robinho, che si ripete dopo il gol col Sassuolo, Pazzini, che torna a segnare dopo il lungo digiuno dovuto all’infortunio e soprattutto di Honda, alla prima gioia con la maglia del diavolo. Per i liguri il gol della bandiera è firmato da Ferrari a tempo praticamente scaduto. Una vittoria importante, anche se contro un avversario nettamente più debole, ma che visto il momento, vale soprattutto per rinsaldare il morale dopo le 4 sberle di Modena.

Callejon ancora in rete, il Napoli vola ai quarti

Callejon ancora in rete, il Napoli vola ai quarti

VITTORIA NAPOLI – Anche il Napoli s’impone col risultato di 3-1, ma contro un’Atalanta che esce comunque a testa alta da un San Paolo come al solito gremito. I nerazzurri passano al 14′ con De Luca, ma vengono immediatamente raggiunti dal pari di Callejon che insacca con un gran destro a incrociare. Al 26′ arriva il vantaggio di Insigne ma viziato da un iniziale posizione di offside di Higuain. Al 34′, ancora Callejon chiude definitivamente i conti. I quarti vedranno contro le vincitrici delle ultime due edizioni del trofeo.

SORPRESA SIENA – Ai quarti ci sarà anche il Siena, che asfalta a domicilio un Catania sempre più in crisi e adesso aspetta il derby contro la viola di Montella. Nonostante l’iniziale vantaggio degli etnei con Leto, i toscani riescono a ribaltare il match con le reti dell’ex Paolucci, di Valiani, completando il tabellino con i contropiedi di Pulzetti e del giovane Rosseti.

 Calogero Destro

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *