Giuseppe Andriani
No Comments

Cagliari, piace un talento della Lega Pro | Esclusiva SportCafe24

L'ultimo nome, in esclusiva per Sportcafe24.com, in lista per i rossoblù è Danilo Alessandro, classe 1988

Cagliari, piace un talento della Lega Pro | Esclusiva SportCafe24
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Cellino presidente del cagliari

Cellino, presidente del Cagliari

Alla ricerca di talenti ancora inespressi. Il Cagliari si muove e guarda verso le serie inferiori, per cercare di trovare gente utile alla causa di Lopez. L’ultimo nome, in esclusiva per Sportcafe24.com, in lista per i rossoblù è Danilo Alessandro, classe 1988. Attualmente in forza al Real Vicenza, in Lega Pro Seconda Divisione.

ESTERNO COL VIZIO DEL GOL – Tanta gavetta per Danilo Alessandro, uno di quelli che se poi esplode saranno tutti a rimpiangere di non averlo scoperto prima. Esterno, sinistro naturale, all’occorrenza anche esterno destro, ma soprattutto un’ala col vizio del gol. Tanta gavetta, dicevamo: a partire dall’Eccellenza, per arrivare al Cesena in C1; un anno e una sola presenza, facile il declassamento alla Serie D. Al Voghera una nuova giovinezza, tanti gol e ottime prestazioni, tanto che arriva la chiamata del Grosseto in Serie B. In Toscana due anni con buona continuità di rendimento, ma pochissimi gol: solo 2. Il Taranto rilancia, e in rossoblù fa una parte di stagione eccellente, ma ancora manca quella continuità sotto porta. Croce, tra B e C1, e delizia nelle serie minori. Poi ancora Voghera per rilanciarsi e quest’anno Real Vicenza e un girone d’andata da far paura. 18 presenze e 17 gol, per un esterno d’attacco. E nuovamente gli occhi puntati addosso.

E ADESSO? – Già, e adesso? Fa la differenza in Lega Pro seconda divisione ma è il tempo del salto, questa volta definitivo: 25 anni sulle spalle e la consapevolezza di non essere più un ragazzino. Prendono piede le voci di un interessamento del Cagliari, soprattutto in ottica futura. In Serie B ha preso contatti anche il Brescia, e il Trapani aveva mostrato interesse qualche tempo fa. La sorpresa però, soprattutto se dovesse trattarsi di un affare in ottica giugno, potrebbe essere il Chievo Verona. Prime informazioni e occhi puntati, per una squadra che da sempre rileva nelle serie minori. Anche perchè Alessandro a giugno va in scadenza. E forse è l’occasione giusta, quella davvero giusta.

Giuseppe Andriani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *