Simone Gianfriddo
No Comments

Liga, tra le due capolista il Real gode. Bilbao e Villareal volano

"El Partidazo" Atletico Madrid- Barça finisce a reti bianche e ne approfitta il Real che batte di misura l'Espanyol andando a meno 3 dalle due capoliste; riscatto Athletic, vola il sottomarino giallo Villareal nella sfida per l'Europa contro il Sociedad che, in un'ora da film horror, subisce cinque reti. Vittorie importanti per Rayo e Celta; il Betis, sconfitto a domicilio dall'Osasuna, si rivela sempre più fanalino di coda della Liga

Liga, tra le due capolista il Real gode. Bilbao e Villareal volano
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pepe, il suo goal decide Espanyol-Real Madrid della 19/a giornata di Liga; le merengues ora sono a -3 dalla vetta

Pepe, il suo goal decide Espanyol-Real Madrid della 19/a giornata di Liga; le merengues ora sono a -3 dalla vetta

Il big match della 19/a giornata al Vicente Calderon si conclude con un pareggio a reti bianche; il Real non si lascia scappare l’occasione e grazie a Pepe ha la meglio sull’Espanyol riducendo a 3 lunghezze la distanza dalla vetta. L’Athletic Bilbao riscatta la sconfitta contro il Real Sociedad distruggendo 6 a 1 l’Almeria; lo stesso Sociedad subisce il sorpasso in classifica del VIllareal, che nello scontro diretto contro la compagine basca dilaga 5 a 1 ed ottiene la quinta piazza della Liga. In ottica salvezza, vittorie importanti per Rayo Vallecano e Celta Vigo che, grazie alla doppietta di Charles, sconfigge il nuovo Valencia di Pizzi, sempre più lontano dalla zona Europa. Valladolid e Betis soccombono sotto i colpi di Granada e Osasuna; Barral “mata” il Malaga e permette al suo Levante di scavalcare in classifica proprio la compagine andalusa.

LE PARTITE

GRANADA-VALLADOLID 4-0 (12′ Murillo, 22′ Recio, 53′ Recio, 78′ El Arabi): l’anticipo del venerdì termina con una vittoria convincente della squadra di Pozzo, allontanandosi dalle zone calde della classifica. Ospiti sempre più a a picco e raggiunti dal Rayo Vallecano

ATHLETIC BILBAO-ALMERIA 6-1 [7′ Rico (B), 10′ H. Herrera (B), 30′ Laporte (B), 34′ Barbosa (A), 52′ Aduriz (B), 68′ Gomez (B), 86′ rig. Gomez (B)] – Vittoria convincente per la compagine basca che conferma l’ottimo andamento fin qui tenuto, consolidando la quarta piazza nella Liga.

CELTA VIGO-VALENCIA 2-1 [23′ Parejo (V), 49′ Charles (C), 77′ Charles (C)] – Grande vittoria per la squadra di Luis Enrique che batte il nuovo Valencia targato Pizzi e risale la china uscendo momentaneamente dagli inferi della classifica. Per il Valencia invece, il cammino verso l’Europa si fa sempre più difficile.

ATLETICO MADRID-BARCELLONA 0-0- Era il match clou di giornata, il match  che vedeva di fronte le due capoliste da record del campionato; lo spettacolo non è di certo mancato, ma, probabilmente la paura di farsi troppo male,  ha influito su questo pareggio a reti bianche tra i colchoneros di Simeone e il Barça che  fa sorridere solo il Real Madrid.

ELCHE-SIVIGLIA 1-1 [82′ Herrera (E), 89′ Carriço (S)]-  Partita decisa negli ultimi minuti e che ha visto gli uomini di Emery centrare il pareggio in extremis; continua comunque la striscia positiva degli andalusi.

GETAFE-RAYO VALLECANO 0-1 [29′ Bueno] – Reazione d’orgoglio del Rayo che, a sorpresa, espugna il campo del Getafe che così arresta la sua scalata in classifica. Per gli ospiti 3 punti che valgono oro e che consentono alla squadra madrilena di avvicinarsi al terz’ultimo posto.

BETIS-OSASUNA 1-2 [2′ Torres (O), 57′ aut. Figueras (O), 80′ Molina (B)] –  Il Betis subisce l’ennesima sconfitta a domicilio e rimane sempre più fanalino di coda della Liga; oltre che l’autogol di Figueras, gli andalusi possono recriminare per un rigore sbagliato da Castro che colpisce la traversa. Per l’Osasuna tre punti importantissimi e sorpasso al Malaga, sconfitto dal Levante.

ESPANYOL-REAL MADRID 0-1 [55′ Pepe] – Vittoria sofferta ma fondamentale per le  merengues che  grazie ad un goal di testa di Pepe a metà ripresa, sconfiggono il coriaceo Espanyol e si portano a 3 punti dal tandem di vetta Atletico-Barcellona.

LEVANTE-MALAGA 1-0 [19′ Barral] – Basta la rete iniziale di Barral a mandare k.o un Malaga che, nonostante il forcing finale, non riesce a trovare il pareggio; la compagine andalusa non può più permettersi ulteriori passi falsi se non vuole essere risucchiata nelle zone calde della classifica che distano solo 4 punti.

VILLARREAL-REAL SOCIEDAD 5-1 [17′ Dos Santos (V), 27′ Uche (V), 33′ Dos Santos (V), 55′ Uche (V), 58′ Bordonado (V), 60′ Agirretxe (R)] –  Cinquina clamorosa del sottomarino giallo al Real Sociedad, che al Madrigal vive  un’ora da incubo e soccombe sotto i colpi di Dos Santos, Uche e Bordonado; la rete di Agirrexte non rende meno amara una sconfitta che permette al Villareal di sorpassare in classifica proprio i rivali baschi e ottenere il quinto posto solitario.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *