Enrico Cunego
No Comments

Serie A, Inter-Chievo 1-1: rivivi la diretta del match

Nella gara che conclude questa diciannovesima giornata, la squadra di Mazzarri cerca il sorpasso ai danni del Verona contro il Chievo, in lotta per salvarsi

Serie A, Inter-Chievo 1-1: rivivi la diretta del match
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

A San Siro si conclude questa emozionante diciannovesima giornata con la gara tra Inter e Chievo, due squadre che per motivi diversi devono ambire a smuovere la propria classifica. I nerazzurri vogliono riprendersi il quinto posto dopo il ko di ieri dell’Hellas nell’incontro casalingo col Napoli, vendicando così anche il ko di Coppa Italia con l’Udinese, risalente a giovedì scorso e decisivo per estromettere gli uomini di Mazzarri dalla competizione. Chievo che ha invece iniziato il proprio 2014 con un pareggio a reti bianche col Cagliari ed ora si trova al terzultimo posto in compagnia del Bologna con 16 punti. Urgono punti pesanti per uscire dalla zona rossa della classifica, Corini e i suoi vogliono provare a fare l’impresa a San Siro. Ma  vediamo come si preparano le due formazioni all’imminente impegno.

QUI INTER – C’è tensione ad Appiano Gentile per una sfida che non si può sbagliare dopo i due pesanti ko rimediati contro Lazio ed Udinese e c’è tensione soprattutto per Walter Mazzarri sempre più nell’occhio del ciclone dopo gli ultimi due insuccessi stagionali. Il tecnico livornese dovrà fare a meno dello squalificato Guarin oltre agli infortunati Chivu, Icardi e Taider e presumibilmente schiererà la squadra con un 3-5-1 con Handanovic in porta, Campagnaro, Rolando e Juan Jesus in difesa, Jonathan, Kuzmanovic, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo a centrocampo, mentre Kovacic agirà dietro l’unica punta Rodrigo Palacio

QUI CHIEVO – Bisogno di punti anche per Corini, che dovrà fare a meno per questa sfida di un uomo fondamentale come Luca Rigoni, soggetto a squalifica e quindi indisponibile per la trasferta milanese. Chievo che si schiererà con un 4-3-3 con Puggioni tra i pali, difesa con Frey e Dramè terzini, Dainelli e Cesar centrali, centrocampo a 3 con Bentivoglio, Radovanovic ed Hetemaj e tridente d’attacco formato da Sestu, Thereau e Marcelo Estigarribia.

 Live con Enrico Cunego a partire dalle 20.15 

94′ – FINISCE QUI TRA I FISCHI DI SAN SIRO! Un pessimo secondo tempo con pochissime occasioni d gol e pareggio che fa contentissimo il Chievo e che getta ancora più bufera sulla squadra di Mazzarri, completamente bloccata dalla squadra di Corini, che se avesse concretizzato meglio certi contropiedi avrebbe potuto anche fare il colpaccio!! Sempre più crisi in casa Inter, che fallisce la riconquista del quinto posto agganciando soltanto a 32 punti l’Hellas Verona. Mazzarri rischia? Come detto, invece, è un ottimo punto per il Chievo, che si porta a 17 punti con il Sassuolo, uno in più del Bologna terzultimo. Ora non si può sbagliare la sfida casalinga col Parma di domenica prossima. E’ tutto per questa sera, una buona serata da parte di Enrico Cunego

90′ – 4 minuti di recupero

88‘ – Ultimo cambio per i nerazzurri: forza offensiva con Ruben Botta al posto di Hugo Campagnaro

84′ – Cambio nell’Inter: esce Kuzmanovic ed entra Safir Taider

83′ – Nulla assoluto in questa fase della gara: 0 tiri in porta e contropiedi sciupati malamente. Un secondo tempo orribile

74‘ – Esce l’autore del gol veronese Paloschi, entra il paraguayano Marcelo Estigarribia

70′ – Ghiottissimo contropiede sciupato dal Chievo: Thereau e Paloschi si ritrovano 2 contro 2 con i difensori nerazzurri, ma a causa di una azione lenta ed imprecisa l’azione si conclude con un nulla di fatto

69‘ – Dopo un azione prolungata di Milito giunge al tiro da posizione defilata Alvarez, Puggioni para mandando in angolo

66′ – Buona occasione per il Chievo con Cyril Thereau che di testa su calcio d’angolo manda alto sopra la traversa

64‘ – Primo cambio della partita: entra “el Principe” Milito per un deludente Rodrigo Palacio

56‘ – Prima emozione del secondo tempo: calcio di punzione dal limite di Alvarez, Puggioni respinge con i pugni

55‘ – Nulla di fatto fino a questo momento, calma piatta a Milano

45‘ – Si riparte a San Siro! E’ il Chievo a manovrare il primo pallone della ripresa

45′ – Finisce qui, senza recupero, 1-1 a San Siro il primo tempo!! Risultato tutto sommato giusto  con una partita che era partita a razzo con il sorprendente vantaggio clivense al 7′ con Paloschi. Pareggio immediato dopo 3 minuti di Nagatomo, bravo ad approfittare di un grande cross di Alvarez. Tre minuti dopo per l’annullamento del secondo gol del giapponese, in sospetto fuorigioco. Da li in poi solo un occasione con Thereau e poco altro, ma bella intensità da parte di entrambe le squadre. Restate con noi per la ripresa!

42‘ – Ci prova Palacio su azione di ripartenza interista, ma il suo tiro decentrato viene deviato in corner

40‘ – Su tentativo di ripartenza del Chievo ecco la prima ammonizione in casa Inter: ruvida scivolata di Kovacic sulle gambe proprio di Hetemaj, altro ammonito della gara insieme al croato

39‘ – Primo giallo della gara: ammonito Hetemaj per una dura entrata su Kuzmanovic

37′ – Ottima occasione per il Chievo!! Grande azione di Thereau che riesce a scappare alla retroguardia avversaria verso la porta, subendo poi il ritorno degli avversari. Nonostante ciò il francese riesce a concludersi vedendosi deviare il pallone che finisce di pochissimo accanto al palo alla destra di Handanovic!

33′ – Partita che vive una fase di stallo: sterile dominio interista ma Chievo che si difende molto bene non lasciando molto spazio per le avanzate nerazzurre

23′ – Occasione colossale fallita da Rodrigo Palacio!! La stella dell’attacco nerazzurro con un colpo di testa spedisce clamorosamente fuori a colpo sicuro un pallone offertogli da Jonathan, che con uno splendido cross dalla sinistra aveva messo in mezzo un pallone delizioso! Errore madornale!

17‘ – Ancora un ottimo Alvarez che calcia un beffardo calcio di punizione in prossimità dell’area di rigore dal lato sinistro, Puggioni è costretto a smanecciare in angolo

13′ – Aveva raddoppiato Nagatomo!! Ma il gol viene annullato per fuorigioco del terzino asiatico, in posizione di off-side sul tentativo di conclusione di Palacio!

11′ -GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL!!!!! YUTOOO NAGATOMOOOOO!!! Pronta la risposta nerazzurra con un ispirato Alvarez che metto un ottimo cross radente dalla sinistra che trova in mezzo all’area il giapponese, che pareggia i conti! 1-1 a San Siro, che bell’inizio!!

7′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL!!!! ALBERTOOOOO PALOSCHIIIIII!!! Clamoroso a San Siro, Inter in vantaggio!! Prima azione pericolosa per gli uomini di Corini e vantaggio ospite grazie ad Alberto Paloschi, che entra di forza in area  di rigore e fa esplodere uno splendido destro che non lascia scampo ad Handanovic! Ammutolito il Meazza!

3‘ – Ci prova Alvarez con una serie di finte sulla sinistra, ma la sua conclusione finisce lontana dalla porta di Puggioni

1‘ – Si parte a San Siro, buon match a tutti!!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *