Manlio Mattaccini
No Comments

Sampdoria-Udinese 3-0: Eder fa doppietta, Udinese a picco. Rivivi il Match!

Bel balzo in classifica dei blucerchiati, che vanno a 21 punti. Partita dura, 3 espulsi, con l'Udinese che non si rende mai pericolosa

Sampdoria-Udinese 3-0: Eder fa doppietta, Udinese a picco. Rivivi il Match!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La ricca domenica calcistica appena conclusa, tra alcune perle balistiche (il gol di Florenzi), la presentazione al mondo intero di un bomber dal futuro assicurato (Berardi) e la consacrazione di una superpotenza al quale sarà difficile scucire lo scudo (la Juventus), lascia spazio alle ultime due sfide in calendario. L’Inter di Mazzarri vorrà tornare a sorridere nel match casalingo contro il Chievo, ma alle 19 a scendere in campo saranno innanzitutto la Sampdoria e l’Udinese. Una sfida tra due squadre che navigano ampiamente nella colonna destra della classifica, ma con stati d’animo nettamente contrapposti. Le doppie sconfitte, in parte pronosticabili, contro Napoli e Roma in Coppa Italia non hanno scalfito apparentemente il morale degli uomini di Mihajilovic, rigenerati nel gioco e ormai preparati nel cercare punti negli scontri salvezza (difatti lo è). Una situazione a cui non è più tanto abituata l’Udinese. Il giocattolo miracoloso messo in piedi da Guidolin nel corso degli anni quest’anno non gode più della stessa armonia, complice anche un Totò Di Natale poco prolifico e poco sereno, col relativo annuncio di voler lasciare il calcio giocato al termine della stagione. L’attaccante bianconero dovrebbe regolarmente partire dal primo minuto, con alle spalle l’ormai formula rodata della coppia di trequartisti Pereyra-Maicosuel (autore del gol partita contro l’Inter in Coppa). Nessun problema di formazione neanche per i blucerchiati: Eder unico centravanti al posto di Pozzi, in odor di scambio col Bologna, che cederebbe a Genova Rolando Bianchi.

FORMAZIONI UFFICIALI:

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa, De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa, Palombo, Wszolek, Gabbiadini, Krsticic, Soriano, Eder.
UDINESE (3-4-2-1): Kelava, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Basta, Pinzi, Allan, Gabriel Silva, Pereyra, Maicosuel, Di Natale.

PRIMO TEMPO

4′ Squadre pimpanti, ma in fase di studio: molti fraseggi a centrocampo, portieri inoperosi

8′Pallone insidioso messo in mezzo da Gabbiadini, ma Kelava interviene e agguanta in presa sicura

9′Gabbiadini stoppa e tira di sinistro: una conclusione sporca che si spegne sul fondo

14′ RIGORE PER LA SAMPDORIA! Kelava in uscita travolge Eder, pronto a superarlo per realizzare il gol!

15′ EDER TRASFORMA IL PENALTY: 1-0! IL brasiliano angola bene alla destra del portiere bianconero, che non riesce a deviare! Sampdoria in vantaggio!

19′ Chance per il raddoppio: Costa mette in mezzo un invitante pallone che trova l’incornata di Soriano, che non inquadra per poco la porta

22′ Si vede l’Udinese: Domizzi riesce a colpire di testa sugli sviluppi di una punizione, ma non impensierisce Da Costa

26‘ Allan stende Eder, che si stava involando lungo la fascia destra: giusto giallo per lui

28′ Ammonito Gabriel Silva, sempre per fallo su uno scatenato Eder

34′ Sfilza di gialli in questa parte di partita: se lo becca Krsticic per fallo su Pinzi

36′ UDINESE IN 10: ESPULSO ALLAN! Ingenuo fallo del brasiliano a centrocampo, già ammonito in precedenza: altro giallo per lui e doccia anticipata!

41′ Sampdoria che preme sull’acceleratore, alla ricerca di quel gol che annienterebbe già a metà gara gli avversari

45′ Finisce il primo tempo! Blucerchiati meritatamente in vantaggio! Udinese in 10 e con poche idee: servirà un’impresa ai friuliani per uscire indenni da “Marassi”!

SECONDO TEMPO

46′ RADDOPPIO SAMP: EDER!! DOPPIETTA PER IL BRASILIANO! L’attaccante è lestissimo a scattare sul filo del fuorigioco ed infilare in rete un pallone filtrante resistendo all’intervento di Domizzi! 2-0!

51′ Wszolek, scivolata giudicata troppo ruvida su Heurtaux: ammonito

54′ Kelava si oppone a Eder, De Silvestri coglie al volo la ribattuta ma colpisce il palo!

59’ESPULSO SORIANO! RISTABILITA LA PARITA’ NUMERICA! Il centrocampista blucerchiato, nel tentativo di un dribbling, rifila un calcione a Heurtaux! Secondo giallo e partita finita anche per lui!

65′ Domizzi ostruisce Costa e si becca anche lui un giallo: è l’ennesimo sanzionato della gara!

66′ Un cambio per parte: Bjarnason sostituisce Wszolek, Fernandes rileva Basta

69’UDINESE IN 9: ESPULSO ANCHE GABRIEL SILVA! Il brasiliano, anche lui già ammonito, stacca su un pallone alzando il gomito e colpisce Palombo in faccia! Mazzoleni imperturbabile, fa fuori anche lui!

71‘ Cambio Samp: Renan prende il posto di Krsticic

77‘Gabbiadini in scivolata non riesce a correggere in rete una conclusione di Renan

85′ Eder, applaudito, lascia il posto a Sansone

86′ Di Natale, autore di un’altra brutta prestazione, esce tra gli applausi sportivi del Marassi: entra Zienliski

87′ 3-0 SAMPDORIA: GASTALDELLO! Il difensore corregge di testa in rete un calcio di punizione calciato da Gabbiadini!

90’+3′ FINISCE LA PARTITA! Un match spigoloso tra due formazioni di bassa classifica, ma la Sampdoria ottiene un successo che la fa respirare e scalare un bel pò di posizioni!  Una brutta Udinese, scavalcata anch’essa in classifica, conclude la sfida senza mai tirare in porta! Bianconeri come non mai coinvolti nella lotta per restare in A!

Manlio Mattaccini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *