Fabio Pengo
No Comments

Serie A, Sassuolo-Milan 4-3: Berardi fa poker e cancella il Milan

Serie A, Sassuolo-Milan 4-3: Berardi fa poker e cancella il Milan
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LA PARTITA

95′ – FINISCE A REGGIO EMILIA 4-3 PER IL SASSUOLO. MILAN TROPPO TARDIVO CHE HA VOLUTO FARE IL MILAN TROPPO TARDI.

92′ – ASSEDIO MILAN CHE DURERA’ FINO AL MINUTO 95

87′ – TRAVERSA DI PAZZINI: BALOTELLI di testa non batte Pegolo che respinge; il Pazzo a 2 metri dalla porta colpisce di testa ma colpisce la traversa.

86′ – ACCORCIA LE DISTANZE MONTOLIVO con un tiro da posizione abbastanza defilata; i rimbalzi irregolari avranno messo in difficoltà Pegolo.

84′ – PALO DI HONDA: il giapponese fulmina Pegolo con un tiro potentissimo ma dai 18 metri colpisce il palo; sulla ribattuta Pazzini tutto solo prova il tiro ma pegolo salva sulla linea di porta.

83′ – La strategia del Sassuolo è quella del mordi e fuggi, punzecchiare il Milan per innervosirlo e diminuire

81′ – Il Milan è imballato mentre il Sassuolo sta amministrando il vantaggio.

78′ – ESCE BERARDI ed entra Schelotto; standing ovation per il 19enne mattatore della serata.

70′ – Honda entra subito in partita e prende le redini della manovra dell’attacco.

65′ – DENTRO HONDA, fuori Robinho

63′ – Fiammata di Balotelli che finisce di poco a lato con Pegolo che ha accompagnato il pallone con lo sguardo.

57′ – Fuorigioco di Pazzini; l’attaccante al debutto in stagione è stato pescato in fuorigioco millimetrico.

54′ – FUORI Cristante e Nocerino, DENTRO Montolivo e Pazzini per il Milan

50′ – Sicuramente Allegri doveva fare qualcosa nell’intervallo; pessima, almeno per il momento, la scelta di lasciare tutte le cose come stanno.

48′ – POKER BERARDI: Azione corale e di prima dei giocatori del Sassuolo che finisce con il piatto destro dell’attaccante emiliano che di piatto destro batte Abbiati con la complicità disastrosa di Bonera.

45′ – Inizia il secondo tempo di Sassuolo-Milan 3-2.

45′ – FINE PRIMO TEMPO DISASTROSO PER I ROSSONERI CHE IN VANTAGGIO PER DUE RETI, SI FA RAGGIUNGERE E RIMONTARE.

41′ – VANTAGGIO SASSUOLO: SEMPRE BERARDI riceve un cross dalla sinistra; Emanuelson si perde l’attaccante che di piatto batte Abbiati impotente.

37′ – CONTINUA LA CONFUSIONE dei rossoneri che a parte Robinho, Kakà e Balotelli, lì dietro è davvero in difficoltà.

32′ – CONFUSIONE MILAN: Bonera e De Jong sono entrati in confusione e per poco Chisbah con la sua velocità non si invola verso la porta.

28′ – PAREGGIO SASSUOLO: ANCORA BERARDI sfrutta inizialmente un liscio di Bonera che inizialmente recupera e toglie la conclusione all’attaccante; poi Berardi si inventa un gol calciando in demi-voleè beffando Bonera che si addormenta e Abbiati posizionato male rispetto ai due

26′ – Bello il fraseggio dei brasiliani del Milan che si intendono alla grande con Balotelli.

20′ – Il Milan sembra aver ripreso il controllo della partita ma occhio alle verticalizzazioni improvvise degli emiliani.

17′ – Reazione del Milan che costringe nuovamente il Sassuolo a rifugiarsi nella propria area.

15′ – GOL SASSUOLO: Berardi si infila tra le maglie della difesa rossonera, smarca Abbiati in uscita e segna. I rossoneri protestano per un fuorigioco che sembra non esserci. Gran gol del giovane attaccante.

13′ – RADDOPPIO MILAN: Sulla destra Cristante rientra in area e serve con un passaggio rasoterra Balotelli che segna in pratica un rigore in movimento.

10′ – GOL DEL MILAN: De Jong ruba palla a Chibsah e serve Robinho che si inserisce in area e batte Pegolo.

8′ – Contropiede di Berardi che vicino al fondo invece di servire al centro un compagno spara su Abbiati che blocca.

6′ – La punizione seguente viene deviata di testa verso la porta milanista ma Abbiati blocca.

6′ – Fallo di Bonera su Berardi dai 25 metri; l’attaccante della squadra emiliana spazia su tutto il fronte d’attacco.

4′ – Il Sassuolo prova a pungere con Berardi; Emanuelson lo rimonta e rimedia.

2′ – Prima conclusione di piatto dai 23 metri di De Jong. Pegolo sicuro blocca.

0′ – Fischio d’inizio!

Diciannovesima giornata di Serie A; siamo al giro di boa del nostro campionato che ha visto la Juventus laurearsi campione d’inverno senza che nessuna altra squadra, neanche quelle che aspiravano a al titolo, siano riuscite ad ostacolarla. Intanto Milan e Sassuolo si apprestano a giocare l’ultima partita in assoluto del girone di ritorno. Partiamo dalla formazione di casa. Mister Di Francesco farà debuttare dal primo minuto Ariaudo a causa dell’assenza di Bianco e dovrà rinunciare al tridente a causa delle assenze di Terranova, Gomes, Masucci e Alexe. Allegri invece potrebbe riavere a disposizione Montolivo sebbene ieri abbia ancora lavorato a parte; meno probabile l’inserimento nella lista dei convocati di Birsa e Abate.

SASSUOLO (3-4-3): 79 Pegolo, 5 Antei, 6 Ariaudo, 24 Marzorati, 23 Gazzola, 4 Magnanelli 8 Marrone, 3 Longhi, 25 Berardi, 83 Floro Flores, 86 Ziegler.
MILAN (4-3-2-1): 32 Abbiati, 2 De Sciglio, 25 Bonera, 17 Zapata, 28 Emanuelson, 18 Montolivo, 34 De Jong, 16 Poli, 22 Kakà, 7 Robinho, 45 Balotelli.

Fabio Pengo

SEGUI CON NOI IN DIRETTA IL MATCH GRAZIE ALLA DIRETTA STREAMING TESTUALE E WEB RADIO DALLE 20.40

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *