Giuseppe Landi
No Comments

Calciomercato 10 gennaio: le trattative del giorno

Matri saluta il Milan dopo solo sei mesi. Inter, Osvaldo o Borriello per l'attacco

Calciomercato 10 gennaio: le trattative del giorno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pablo Osvaldo, attaccante del Southampton

Pablo Osvaldo, attaccante del Southampton

Giornata molto importante di mercato. Si registrano novità sul fronte Milan, con Matri in partenza. In Serie B molte sono state le trattative definite, e quindi ufficializzate.

SERIE AAlessandro Matri è ormai ad un passo dal lasciare il Milan dopo solo sei mesi. L’attaccante ex Juventus è infatti conteso tra Sampdoria e Fiorentina. Il mercato rossonero in uscita però, non si ferma qui. Sono infatti previsti movimenti sia in difesa che a centrocampo, come riportato dalla nostra esclusiva. A rinforzare la zona mediana della rosa di Allegri dovrebbe arrivare Essien, in uscita dal Chelsea: si lavora per un prestito con diritto di riscatto fissato per il termine della stagione. Il Napoli si riavvicina al centrocampista del Lione, Maxime Gonalons, e potrebbe chiudere nei prossimi giorni (qui per i dettagli). La Juventus che continua a lavorare con il Tottenham allo scambio Vucinic-Lamela, è costretta a resistere agli attacchi delle big europee per Pogba, Psg su tutte. Intanto potrebbe saltare il trasferimento di D’Ambrosio dal Torino all’Inter (esclusiva). Belfodil dovrebbe restare in Italia, dopo la cessione mancata al West Ham: lo seguono Bologna e Sassuolo. Per sostituirlo Thohir pensa ad uno tra Osvaldo e Borriello. La Lazio pare abbia messo nel mirino Denis dell’Atalanta. Il Cagliari ha rifiutato un’offerta del Genoa per Avelar.

SERIE BCarpi scatenato sul mercato: in attesa del possibile colpo Ardemagni, ha raggiunto l’accordo con il Chievo per il trasferimento di Dejan Lazarevic, e con il Parma per il portiere Nutricato. Intanto però il giovane Letizia è stato promesso all’Atalanta in comproprietà. Anche la Reggina del presidente Foti prova in ogni modo a rinforzarsi il più possibile per evitare la retrocessione: torna in Calabria Antonino Barillà, anche se i trasferimenti di Gabriel e Vergara via Milan sono saltati a causa di una norma che vieta l’arrivo di extracomunitari nella serie cadetta. Il Padova ha ufficializzato l’arrivo del giovane portiere Nocchi dalla Juventus, il Trapani ha ingaggiato Raimondi. Il Varese ha ceduto il terzino Alessio Rossi al Feralpi Salò. Si muove anche l’Empoli in uscita, mandando in prestito l’attaccante Himcinschi in Romania, al Poli Timisoara. Negro saluta il Latina e va in prestito al Benevento; con la stessa formula Sansovini dallo Spezia al Novara. Abruzzese ha quest’oggi firmato con il Lecce, ponendo fine all’esperienza con la maglia del Crotone. Infine Camillo Ciano è ad un passo dall’Avellino.

ESTERO – Il difensore centrale Santiago Vergini ha rescisso il proprio contratto con l’Estudiantes, e nelle prossime ore firmerà per il Sunderland. Il Tottenham ha intanto ufficializzato la cessione di Defoe al Toronto. Il Borussia Dortmund ha ingaggiato il giovane attaccante Tim Vayrynen del FC Honka: il finlandese ha firmato un contratto biennale. Il Galatasaray di Mancini ha formulato un’offerta pari a 12 milioni di euro per il difensore del Chelsea, John Terry.

Giuseppe Landi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *