Simone Viscardi
No Comments

Palazzo Chigi: incontro tra il premier Letta e Matteo Renzi

Incontro di un'ora e mezza tra il primo ministro e il neoleader del PD. Tra i temi trattati nel colloqui il Jobs Act, le riforme e il nuovo patto di governo

Palazzo Chigi: incontro tra il premier Letta e Matteo Renzi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Enrico Letta: incontro con Matteo Renzi

Enrico Letta: incontro con Matteo Renzi

Giornata importante a Palazzo Chigi, dove il presidente del consiglio Enrico Letta ha incontrato il segretario del PD Matteo Renzi. Un colloquio che fino all’ultimo sembrava dovesse essere rimandato ma che invece alla fine c’è stato, eccome. Una “chiacchierata” di un’ora e mezza, andata in scena dalle 8 alle 9 e 30 di venerdì mattina, che è servita ai due leader politici per discutere di alcuni dei temi più caldi del momento. In primis la riforma elettorale, pallino del sindaco di Firenze e nodo fondamentale da sciogliere nei prossimi mesi. “Legge elettorale? Solo dopo l’intesa della maggioranza” ha dichiarato Letta, il quale ritiene utile in tal senso i costanti colloqui di Renzi con le altre forze di coalizione e con gli avversari politici.

VERTICE UTILE – È evidente la soddisfazione del premier al termine dell’incontro :”Io e Renzi abbiamo voglia di applicarci, stamane abbiamo ribadito questo concetto. Siamo entrambi determinati ad andare avanti. Sappiamo la nostra priorità, abbiamo il ruolo e la determinazione per farlo”, queste le parole a caldo ai microfoni di RaiNews24. Un’unità di intenti che dovrà portare a una più facile compilazione di “impegno 2014“, il nuovo patto di governo che il consiglio dei ministri intende portare in Parlamento il prima possibile, auspicabilmente entro la fine del mese. Piena sintonia tra i leader anche sul Jobs Act, al quale sta lavorando Renzi e che verrà presentato alla direzione di partito del 26 gennaio.

ALTRI INCONTRI – Quello tra il primo ministro e il segretario del PD non è stato l’unico incontro rilevante di giornata. Nel pomeriggio il vicepremier e leader del Nuovo CentroDestra Alfano si è intrattenuto con il presidente di Confindustria Squinzi, mentre lo stesso Renzi, dopo il colloquio con Letta, si è recato al Largo del Nazzareno, dove ha incontrato i “suoi” uomini. Appare ormai certo che il neo segretario PD nei prossimi giorni incontrerà anche Silvio Berlusconi, è uno dei fedelissimi del Cavaliere, Renato Brunetta, ad annunciarlo:”L’incontro ci sarà, perché è il metodo lanciato da Renzi, quello degli incontri bilaterali. Il presidente di Forza Italia Berlusconi ha dato la sua piena disponibilità a ragionare presto e bene sulla nuova legge elettorale”.

Simone Viscardi

Il segretario del PD Matteo Renzi.

Il segretario del PD Matteo Renzi.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *