Giuseppe Andriani
No Comments

Juventus, rilancio dell’idea Nani: cifre e dettagli

La Juve è alla ricerca di un esterno. L'ultima idea per i bianconeri è il rilancio di Luis Nani.

Juventus, rilancio dell’idea Nani: cifre e dettagli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

Nani, nuova fiamma juventina

Nani, nuova fiamma juventina

E’ ormai un tormentone destinato ad accompagnarci fino a gennaio, o nella peggiore delle ipotesi fino a giugno. La Juve è alla ricerca di un esterno, per cambiare modulo e passare ad un 4-3-3, o per dare comunque più ampio respiro alla propria manovra e avere un gioco più europeo. L’ultima idea per i bianconeri è il rilancio di Luis Nani, tornato di moda dalle parti di Vinovo. La redazione di Sportcafe24.com vi svela le cifre e i dettagli.

INFORTUNATO – Nella stagione in corso il calciatore ha giocato poco, complici anche due infortuni che ne hanno compromesso la continuità a danno di altri compagni. 5 partite da titolare in Premier League e 1 sola in Champions League, con una marcatura all’attivo nel pokerissimo dei Red Devils contro la Real Sociedad. La carta d’identità di  Nani, calcisticamente parlando, è ai più nota. Un calciatore capace di giocare a destra e a sinistra, che ha vissuto dei momenti di forma sicuramente diversi da quello attuale. Classe 1986, da diversi anni nel calcio che conta, e destinato a rimanerci almeno per qualche anno ancora.

MANCA L’ACCORDO – Ci prova la Juve. Alla ricerca, (quasi) disperata, di un esterno d’attacco. Le alternative sono Menez e Biabiany, ma il sogno si chiama Nani. I bianconeri bussano alla porta del Manchester United, ma per ora scappano di fronte ad una richiesta ritenuta troppo alta: 15 milioni di Euro. La dirigenza dei campioni d’Italia è disposta ad arrivare fino a 10, non di più. Almeno per il momento.  Difficilmente i Red Devils abbasseranno le richieste, e comunque anche se dovessero farlo lo “sconto” sarà minimo. Più probabile che la  Juve alzi l’offerta, se dovesse riuscire a piazzare uno tra  Vucinic e Quagliarella all’estero.

MERCATO IN USCITA – Per il montenegrino le piste più calde portano proprio in Inghilterra, che potrebbe diventare il baricentro del mercato juventino nella seconda metà di Gennaio. Ci sarebbe poi da accontentare il calciatore: tecnicamente convinto del progetto, economicamente molto meno. Pesa il suo ingaggio, attualmente sui 6 milioni di Euro. Alla Juve nessuno guadagna così, e l’impressione è che per giocare con regolarità e trasferirsi a Torino Nani debba abbassare la cifra netta, almeno parzialmente. Anche per una questione di equilibri di spogliatoio. Per ora non se ne parla, ma la soluzione poi si trova sempre. Per ora un sogno, su cui lavorare.

Giuseppe Andriani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *